La Sicilia si manifesta in tutto il suo splendore anche nella sua vocazione secolare al vino e alla vinificazione che ha  avuto origini in epoca greca ed è oggi apprezzata in tutto il mondo.

Ogni vino è una scoperta per il gusto armonico, pieno e persistente, tipico della Sicilia, misto a volte ai sentori di vaniglia, e i suoi riflessi dorati, granati o ambrati.

Tutto questo può essere apprezzato lungo le sette strade del vino dell'isola, itinerari che coniugano natura, cultura e tradizione, mostrando la cultura del vino in un nuova luce.

Come potete vedere nell'immagine le Strade del Vino percorrono tutta la Sicilia da Trapani a Catania dalle isole Eolie a Pantelleria da Palermo a Ragusa e Agrigento.

Le Strade del Vino riuniscono enti pubblici, le aziende coinvolte nella produzione del vino e il turismo condividendo l'obiettivo di valorizzare il territorio. Un ottimo modo per proporre il territorio ai turisti in modo attraente e suggestivo rendendo questa esperienza indimenticabile unendo storia, cultura, natura e prodotti tipici.

Gli itinerari comprendono visite guidate alle cantine e ai vigneti, permettono di vivere in prima persona la produzione del vino, la sua conservazione in botti e il successivo imbottigliamento. Sono percorsi che consentono ai visitatori, grazie alle degustazioni offerte anche nei molti Agriturismo Siciliani, di apprezzare i sapori e la vita del vino. In tal modo si possono anche scoprire vini poco conosciuti ma ricchi di sapore e personalità.

Questo un elenco non esaustivo delle Strade del Vino

Vino Malvasia delle Lipari

Vino di Messina

Vino dell’Etna

Vino Targa Florio

Vino DOC Monreale

Vino Alcamo DOC

Vino Erice DOC

Vino Marsala

Terre d’Occidente

Vino Val di Mazzara

Vino Terre Sicane

Vino Castelli Nisseni

Vino Moscato di Pantelleria

Vino della Val di Noto

Vino Cerasuolo di Vittoria

Ora non resta che scegliere la strada e percorrerla inebriati dai profumi e sapori di Siclia