La SPA e le Terme, dove il benessere prende forma

In origine vi erano le Terme, i Romani furono i primi a trasformano e usare i benefici delle acque sulfuree o simili in una abitudine sociale.

Le Terme Romane erano parte integrante della cultura classica ed erano usate da tutta la popolazione come centro di riposo, socializzazione e benessere.

In origine vi erano le Terme, i Romani furono i primi a trasformano e usare i benefici delle acque sulfuree o simili in una abitudine sociale. Le Terme Romane erano parte integrante della cultura classica ed erano usate da tutta la popolazione come centro di riposo, socializzazione e benessere.

Sempre ai romani si deve la creazione di centri termali in tutte le aree da loro colonizzate.

Oggigiorno è di sempre maggiore utilizzo e diffusione il termine anglosassone SPA per indicare sia le Stazioni Termali sia le azienda che forniscono cure idroterapiche o servizi relativi a benessere e cura del corpo.

Il termine deriva dal nome della cittadina belga di SPA, nota fin dai tempi più antichi per le sue acque minerali, si suppone che l'etimologia risalga o ad un acronimo di “salus per aquam” oppure ad una contrazione di “espa” che in lingua vallone significa fontana.

In anglosassone il termine compare nel XVI secolo quando la notorietà dell'acqua di Spa fa sviluppare un fiorente commercio e incrementa notevolmente l'afflusso di turisti inglesi che vi si recavano. Da nome proprio il termina diviene generico per il termalismo prima in Inglese e poi a livello internazionale.

Oggi una SPA racchiude in se una ampia scelta di servizi alla persona, non solo trattamenti termali, bagnoterapici o idroterapici ma anche massaggi, sauna, bagno turco, estetica, hammam.

Oggi una SPA è il luogo dove ci si può rifugiare per trovare benessere e armonia lasciandosi coccolare in completo relax.